A 3,14 passi dalla matematica

Programmazione per la festa del Pi greco: torte in attesa.

Il Giorno del Pi greco è una ricorrenza dedicata a questa costante matematica, festeggiata solitamente il 14 marzo. Il nostro istituto coinvolge tutti gli studenti da ben 10 anni.
La festa si divide in due parti: la prima si svolge il 13 marzo in Aula Magna con lo spettacolo “L’adolescenza di π” per tutte le classi che non hanno partecipato direttamente alla festa.
La seconda parte si celebra il 14 marzo e si svolge nell’arco di tutta la giornata scolastica. Come da tradizione del Cesaris, anche quest’anno tutti i partecipanti indosseranno le magliette con i numeri della famosa costante. Dopodiché ci si dirigerà’ verso la piazza centrale di Casalpusterlengo. Così come negli anni scorsi, i partecipanti faranno parte della composizione della cosiddetta “catena umana” con tutti i numeri sulle magliette, esposti nel giusto ordine delle cifre di Pi greco(3,1415926535897932384626433…) In aggiunta, quest’anno è stata ideata una marcia di ritorno verso la scuola, equivalente alla distanza di 3,14 chilometri. Per gli animi sportivi, il ritorno si può svolgere di corsa. Alla fine del percorso, si attende una breve conferenza con un relatore sul tema della matematica e del π. Tutta la festa si concluderà’ con un buffet con i cibi preparati dalle stessi classi. Ci si aspettano delle torte creative a forma di Pi greco e altri dolci come biscotti, cioccolatini e anche torte salate.

La festa è un momento formativo di coinvolgimento degli studenti, ed ha come scopo di applicare la matematica in un contesto più leggero e divertente.

Il programma per il 14 marzo è ancora provvisorio, e verrà ripreso nei prossimi articoli.

#stayonwave

(Sotto vi riportiamo una delle torte degli anni scorsi fatta da una nostra studentessa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *