“CON CONTI NON SI È TONTI” – Amedeo Anelli

Elena Paolucci - 5A
Con conti non si è tonti

Guido Conti, autore e illustratore di Parma, si sta facendo conoscere in questi giorni, nella nostra scuola, grazie ad una mostra d’interrelazione tra arte visiva e letteratura organizzata dal professore Amedeo Anelli.

Scrivendo e rappresentando storie sia per piccoli, che per grandi, Conti diventa il nuovo Collodi trasformando alcuni dei suoi libri nei nuovi “Pinocchio”, “un ciclo di libri per bambini dagli 8 ai 90’anni” come lo definisce Anelli.

Al primo piano del nostro istituto sono esposte le tele coi disegni in acquerello, che rappresentano i personaggi della storia che poi possiamo ritroviamo come illustrazioni. Ad esempio una cicogna, un corvo, un elefante. Storie di animali con caratteri umani.

Amedeo Anelli si dimostra soddisfatto nel riuscire a portare nelle scuole personaggi così importanti da far conoscere a noi ragazzi, cercando di far crescere in noi l’amore per l’arte.

“Con Conti non si è tonti”.