FURTI ALLE MACCHINETTE…CI RISIAMO…

La notte fra sabato 23 e domenica 24 alcuni malviventi si sono intrufolati nel corridoio del RIM(Relazioni Internazionali per il Marketing) al piano terra e hanno scassinato il distributore del caffè.

Il bottino, per i criminali, è di appena 15 €uro. Si tratta del terzo furto dall’inizio dell’anno.

Secondo le ricostruzioni, i ladri sono entrati dalla porta del magazzino(già utilizzata in precedenza come accesso alla scuola per altri furti) e hanno danneggiato la macchinetta.I carabinieri, giunti nell’Istituto in mattinata, non hanno potuto che constatare il reato.

Le domande che si pongono gli studenti, i prof., i carabinieri, i dirigenti della scuola sono:

“Chi ha interesse a rischiare di finire in galera per così pochi spiccioli?”

“Sono sempre gli stessi malviventi delle volte precedenti?”

Attendiamo risposte…