XXVIII SETTIMANA DELLA CULTURA SCIENTIFICA

XXVIII SETTIMANA DELLA CULTURA SCIENTIFICA

Fornire un’adeguata cultura grazie e metodi tecnico-scientifici, ecco qual è lo scopo della settimana della cultura scientifica.
L’iniziativa nasce dall’idea di voler infondere nella persone una specifica cultura, in quanto chiamate dal contesto moderno a dover compiere sempre più scelte che, per essere veramente ritenute autonome e responsabili, richiedono una solida cultura scientifica di base.
La settimana punta in particolare a sensibilizzare i ragazzi in età scolare, poiché sono in loro riposte tutte le possibilità in un futuro arricchimento e rinnovamento culturale.

I giovani avranno infatti la possibilità, presso scuole, enti pubblici, industrie, laboratori aperti ecc, di poter prendere parte a speciali progetti che puntano a mettere a confronto le attività(di qualsiasi campo) di ieri e oggi del nostro paese, anche grazie alla presenza di esperti del settore.

Queste iniziative sono ritenute importanti perché possono influenzare positivamente gli studenti, facendoli ragionare sul passato e, quindi, mostrando gli un futuro(quindi studi e lavori) definito e sicuro.
In molte università, inoltre, verranno tenuti convegni riguardo temi di attualità scientifica e tecnologica, pro e contro della nostra cultura e i rapporti stretti che ha la politica con quest ultima.

Questo metodo di divulgazione cerca comunque di raggiungere il maggior numero possibile di persone, pertanto saranno tanti gli spettacoli teatrali, mostre ed eventi pubblici che punteranno a creare questa nuova coscienza nei cittadini anche con metodi più vicini.

Seppur nel nostro piccolo, questa edizione del giornale tratterà temi più scientifici, poiché crediamo veramente che una rivoluzione della società passi anche e soprattutto da una rivoluzione culturale.