“Con conti non si è tonti” – Amedeo Anelli

Guido Conti, autore e illustratore di Parma, si sta facendo conoscere in questi giorni, nella nostra scuola, grazie ad una mostra d’interrelazione tra arte visiva e letteratura organizzata dal professore Amedeo Anelli.

Scrivendo e rappresentando storie sia per piccoli, che per grandi, Conti diventa il nuovo Collodi trasformando alcuni dei suoi libri nei nuovi “Pinocchio”, “un ciclo di libri per bambini dagli 8 ai 90’anni” come lo definisce Anelli.

Al primo piano del nostro istituto sono esposte le tele coi disegni in acquerello, che rappresentano i personaggi della storia che poi possiamo ritroviamo come illustrazioni. Ad esempio una cicogna, un corvo, un elefante. Storie di animali con caratteri umani.

Amedeo Anelli si dimostra soddisfatto nel riuscire a portare nelle scuole personaggi così importanti da far conoscere a noi ragazzi, cercando di far crescere in noi l’amore per l’arte.

“Con Conti non si è tonti”.

Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email
Share on reddit
Reddit
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on email
Share on reddit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ACCEDI